En plein Strama! Vinti due derby su due

Due derby su due! En plein Strama! Troppe parole inutili ho sentito su questo allenatore, troppe critiche gratuite e senza alcun fondamento: non arriverà a Natale, troppo giovane per una grande squadra come l’Inter, e ora?

Ora tutti a lodarlo per le sue doti e per la bravura a gestire una partita molto difficile come il derby, soprattutto in inferiorità numerica. StraMOUccioni, questo il nuovo nome per la somiglianza caratteriale e anche fisica a Mourinho.
È vero, la somiglianza c’è, ma inutile adesso caricarlo di questa ulteriore responsabilità. Qualsiasi interista vedendolo le prime volte non può negare di aver notato una certa somiglianza, ma ora Mourinho é il passato e Strama il presente e magari il futuro.
Cuore, grinta, carattere, professionalità: queste le doti di un vero allenatore che hanno in comune Mou e Strama. I dati parlano chiaro, dopo lo special one, Andrea è l’allenatore più amato dal mondo interista.
Per quest’anno non poniamoci già grandi obiettivi, ma sognare ad occhi aperti ci é concesso.
Simbiosi quasi assoluta con i tifosi, difesa a spada tratta contro le critiche inutili di pseudogiornalisti, questo é il nostro giovane ma grande allenatore.
Oh Strama bene bene!