Pagelle Empoli-Inter (0-0): una bruttissima Inter salvata dal solito Handanovic

Empoli-Inter 0-0 le pagelle:

Handanovic: 7,5 (migliore in campo) – Tre parate fondamentali per conquistare almeno 1 punto. Siamo proprio sicuri di poter fare meno di lui l’anno prossimo? INVALICABILE

Campagnaro: 6 – Non avrà la spinta di un terzino di ruolo ma in fase difensiva svolge il suo lavoro senza particolari errori. DILIGENTE

Ranocchia: 6 – Tiene bene il campo e nel primo tempo limita al meglio gli attaccanti dell’Empoli. PUNTUALE

Vidic: 5,5 – Nella ripresa orfano di Ranocchia va in sofferenza commettendo qualche errore di troppo. Va vicino al suo secondo gol consecutivo. SOFFERENTE

D’Ambrosio: 5,5 – Meno brillante rispetto alle ultime apparizioni, soffre oltre misura le iniziative di Hysaj ed in fase di attacco non riesce mai ad andare al cross. OPACO

Medel: 5,5 – Solito lavoro oscuro da ruba palloni ma troppo impreciso quando cerca di impostare. ROZZO

Guarin: 5 – Soffre troppo il centrocampo avversario faticando ad alzare il baricentro dei suoi perdendo molti palloni. CONFUSIONARIO

Hernanes: 5 – Fa fatica ad adattarsi al ruolo di esterno di centrocampo. Alterna solo qualche bella giocata a troppe pause. ABULICO

Palacio: 5 – Parte a destra, poi va a sinistra e finisce la partita da prima punta. Non è al meglio e si vede. Quasi mai pericoloso spreca un occasione facile per uno dalle sue capacità. SVUOTATO

Podolski: 5 – Serata negativa anche per il tedesco. Mancini gli cambia anche la fascia di competenza ma non entra mai in partita. IMPALPABILE

Icardi: 4 – Chi l’ha visto? Non è ben assistito dai compagni di attacco ma lui non fa nulla per farsi vedere. IRRITANTE

Andreolli: 5 – Fa rimpiangere Ranocchia. Con lui in campo l’Empoli si rende più volte pericoloso. Soffre la velocità di Pucciarelli. BRUCIATO

Kovacic: 5 – Mezz’ora di nulla. Non entra con la mentalità giusta nel match limitandosi a camminare per il campo. SVOGLIATO

Shaqiri: 6 – Gli manca la condizione migliore ma nei pochi minuti a disposizione almeno prova ad inventarsi qualcosa. ARZILLO

Mancini: 4,5 – Preoccupante passo indietro sia nel gioco che nello spirito. Ed anche alcune scelte di formazione tra le quali Hernanes largo sulla fascia non convincono del tutto. Con prestazioni come stasera il terzo posto rimarrà solo un miraggio. DELUDENTE