Eder e Soriano: “Milano ci piace”

Eder e Soriano, anima e gol della Sampdoria, rappresentano i primi obiettivi dell’Inter e di Roberto Mancini. Punti fermi di Walter Zenga prima e di Vincenzo Montella poi, in inverno come in estate sono tra i più chiacchierati. Per Eder l’Inter ci aveva già provato in estate, ricevendo un 2 di picche dal presidente Ferrero, il secondo è stato corteggiato dal Milan e ad un passo dal Napoli, salvo poi rimanere a Genova con la fascia da capitano sul braccio. Per l’oriundo c’è stato un ritorno di fiamma, mentre il numero 21 blucerchiato è una new entry nelle preferenze nerazzurre. E se dovesse partire Guarin, Mancini andrebbe all-in sull’ex Bayern Monaco.

‘MILANO CI PIACE’ – Ferrero ha ribadito più volte di non voler vendere nessuno in questa sessione di mercato, ma Milano sembra non essere indifferente agli occhi di Eder e Soriano. Queste sono le parole, riportate da Sky Sport, dell’attaccante della Samp: “Milano mi piace, fino al 31 gennaio può succedere di tutto”. Queste, invece, quelle del centrocampista: “L’interesse dell’Inter fa piacere, ma non è il momento di parlarne”. Il mercato è lungo e l’Inter farà di tutto per strapparli alla Genova blucerchiata.