Eder si carica sulle spalle l’attacco dell’Inter. L’azzurro al Meazza…

L’assenza contemporanea di Icardi e Perisic, obbligherà, Stefano Pioli, a stravolgere l’attacco nerazzurro e domani, contro l’Empoli, toccherà a Eder. L’oriundo, tra l’altro, ha realizzato a San Siro cinque delle sei reti in assoluto da quando è a Milano. E domani toccherà a lui, in cui malgrado il «precariato» ha già fatto centro in campionato (3) e in Europa League (2).

Con Candreva, Eder è l’interista più prolifico tra quelli a disposizione di Pioli contro l’Empoli. Toccherà a lui prendersi sulle spalle l’Inter in un momento così delicato. Reduce da 9 vittorie in fila tutto compreso, i nerazzurri in una settimana sono usciti dalla coppa Italia per mano della Lazio e poi hanno perso a Torino, seppur a testa alta. Riattaccare subito la spina sarà dunque fondamentale per mantenere il sogno Champions e – vincendo anche il 19 a Bologna – dare un senso alla sfida del 26 contro la Roma.
FONTEfcin1908.it