L’ufficialità è arrivata nel tardo pomeriggio di ieri: Robin Gosens è un nuovo calciatore dell’Inter. L’esterno tedesco lascia l’Atalanta e approda fin da subito a Milano: un rinforzo di assoluto valore per Simone Inzaghi, che può ora contare su un’alternativa di lusso sulla fascia sinistra (in attesa del pieno recupero del tedesco) e, in prospettiva, si ritrova un erede di Perisic già pronto in casa.

La notizia migliore, come sottolinea il Corriere dello Sport, riguarda le condizioni fisiche del giocatore: “La miglior notizia della giornata, comunque, è stato il responso delle visite mediche. L’Inter, infatti, ha voluto verificare le condizioni del bicipite femorale della gamba destra di Gosens, visto che, dopo uno strappo, rimediato lo scorso 29 settembre contro lo Young Boys e una successiva ricaduta a novembre, non ha più messo piede in campo. Ebbene, in base gli accertamenti la lesione si sta riassorbendo nel modo corretto e anche più rapidamente del previsto, tanto che nel giro di una ventina di giorni il tedesco potrà essere pienamente a disposizione di Inzaghi”.

FONTEfcinter1908.it