Ecco il nuovo San Siro di Thohir, 50.000 posti a sedere e…

Stadio da 50mila posti, negozi e ristoranti nel terzo anello, campi di allenamento e sede nell’area ippodromo. È il prossimo San Siro targato Inter, secondo quanto anticipato dal corriere.it. Il progetto è stato inserito anche nel dossier consegnato da Thohir all’Uefa, che prevede il risanamento economico del club in 5 anni. Il via ai lavori è fissato dopo la finale di Champions del 2016. Il Milan, intanto, pensa al nuovo stadio in zona Fiera Milanocity.

A meno di un’improvvisa mancanza di fondi, lo stadio Giuseppe Meazza verrà completamente ristrutturato dalla società nerazzurra per trasformarlo in un impianto moderno e confortevole. La capienza, ovviamente, verrà drasticamente ridotta ma d’altronde è questa la linea seguita dalla stragrande maggioranza dei club europei. Anche se, va sottolineato, il ‘nuovo’ San Siro avrebbe comunque il numero di posti a sedere necessari (50mila, appunto) per ospitare una finale di Champions League. Inoltre, secondo le indiscrezioni, il proprietario dell’Inter è orientato a costruire una vera e propria cittadella con campi di allenamento e sede nella vicina area dell’ippodromo.

Tuttavia, l’acquisizione di San Siro da parte dell’Inter dipende anche dai progetti futuri dei cugini rossoneri. L’ok al nuovo stadio del Milan darebbe una spinta importante anche ai progetti futuri dell’Inter di Erick Thohir.

FONTESport Mediaset