Ecco i tempi e la strategia per portare Lautaro al Barcellona

Lautaro Martinez resta la priorità assoluta del mercato del Barcellona, ma per i blaugrana non sarà certo facile arrivare all’attaccante dell‘Inter. Primo perché i nerazzurri, giustamente, non vogliono smuoversi dalle loro richieste iniziali di circa 111 milioni di euro (il valore della clausola scaduta il 7 luglio) e poi perché lo stesso Barça, complice la pandemia, ha perso circa il 20% di fatturato. Da qui, l’ipotesi di concludere l’affare nel 2021. E, a tal proposito, secondo quanto riportato dal Corriere dello Sport, dalla Catalogna avrebbero fatto una richiesta al giocatore che potrebbe non far molto piacere all’Inter:

“Il Barcellona è convinto che Lautaro non accetterà di andare in un’altra squadra e che, se l’operazione non si concretizzerà nel 2020, la concluderà nel 2021. Per questo avrebbe chiesto al calciatore, anche in caso di rinnovo del contratto, di non alzare la clausola rescissoria per poterlo comprare tra 12 mesi alla stessa cifra”.