L’infortunio di Matteo Darmian spiana la strada a Denzel Dumfries. Dopo i primi mesi nerazzurri fatti di alti e bassi, l’olandese è chiamato ad una reazione per convincere l’Inter della bontà dell’investimento fatto in estate.

Simeone Inzaghi ha fiducia in lui ed è pronto a rilanciarlo, come fatto intuire nel post partita di Venezia, ma l’ex PSV deve cominciare a dare segnali più concreti. Anche in ottica mercato. Come scrive oggi La Gazzetta dello Sport, infatti, se non dovesse arrivare il salto di qualità nelle prossime settimane, la dirigenza dell’Inter potrebbe tornare sul mercato alla ricerca di un profilo più pronto al campionato italiano. E il nome che va sempre di moda dalle parti di Milano resta quello di Nahitan Nandez.

“Quello è un ruolo chiave per il gioco di Inzaghi, servono movimenti codificati e letture di gioco non banali. Qui si scontrano due esigenze: da una parte la necessità di tutelare un investimento oneroso, dall’altra quella di avere il prima possibile un’alternanza di livello in fascia destra, proprio come a sinistra avviene con Perisic e Dimarco” si legge sulla rosea. L’uruguaiano è stato vicino al nerazzurro in estate, ma poi è rimasto a Cagliari. Ciò non esclude che alle giuste condizioni El Leon possa cambiare maglia già nella finestra invernale. Sul giocatore c’è sempre l’interesse del Napoli.

FONTE90min.com