Duda: “Non voglio mentire, sto andando via. Inter? Trattiamo”

Ondrej Duda, intervistato da Sport.pl, ammette che sta per lasciare il Legia Varsavia: “Non voglio negare che il mio traferimento è molto vicino. L’Inter? Stiamo trattando. Ma se fossi rimasto al Legia, non ci sarebbe stato niente di male”.

SEI STATO IN VACANZA IN ITALIA?

“No, avevo cinque giorni di vacanza e li ho trascorsi in Turchia. Abbiamo avuto meno di due settimane in totale di riposo ma questi giorni in Turchia mi hanno fatto rilassare. L’esito deludente della stagione (il Legia non ha vinto il titolo ndr) è ancora nella mia mente ma ho rifiatato”.

HAI GIA’ PREPARATO LE VALIGIE?

“No, io sono ancora un giocatore del Legia, con un contratto valido. E inizierò la preparazione con il Legia”

STAI PER ANDARE ALL’INTER?

“Non lo dico perché ci sono delle trattative in corso. Non voglio andare in Italia? Non sto dicendo questo, l’Italia naturalmente mi piace, vorrei solo sapere la mia destinazione”

SARESTI DELUSO SE RIMANESSI AL LEGIA?

“Assolutamente no. Sono ambizioso e voglio mettermi alla prova in un contesto più importante ma al Legia sono felice e non sarei certo deluso se dovessi rimanere qui fino alla fine della carriera. Il Legia è un grande club e se non fosse per il Legia non sarei certo oggetto di questo trasferimento”.

Secondo la stampa polacca, il trasferimento si potrebbe chiudere per 5 mln.

FONTEfcinter1908.it