Dubbio Kovacic: 10 sulle spalle ma non gioca da trequartista

C’è un grande dubbio nell’Inter di oggi, forse anche in quella di domani. Qual è la posizione di Mateo Kovacic? Dove rende al meglio lo strapagato talento dei Balcani? Il dubbio è lecito, quando si veste il 1′ sulle spalle ma quando il rendimento non è da fantasista. La disfida incrociata con Maxi Moralez, fotografata tatticamente da La Gazzetta dello Sport di oggi, racconta di numeri sumili: 70 tocchi a 75 per il croato, 5 cross a 1 per l’argentino 7 sponde a 2 per Kovacic. Però Il baby talento di Mazzarri ha faticato a fluttuare dietro a Palacio, indietreggiando troppo e, dato significativo, senza mai tirare in porta.

Fonte: tuttomercatoweb.com