La pazienza di Dragovic è finita, l’austriaco firma con la Dynamo Kiev

Non indosserà la maglia dell’Inter il giovane difensore austriaco Aleksandar Dragovic. Dopo aver aspettato per alcune settimane le mosse del club nerazzurro, il giocatore ha infatti deciso stamane di rompere gli indugi, e di fronte al silenzio della società italiana, secondo quanto riferisce ‘Sky Sport’, ha deciso di volare a Montecarlo e firmare con la Dynamo Kiev.

Dragovic percepirà uno stipendio da 2,3 milioni di euro a stagione e il Basilea, club svizzero proprietario del cartellino, ne incasserà invece 10 per il trasferimento. Dopo aver siglato il contratto con il suo nuovo club, il promettente centrale volerà in Ucraina sull’aereo del presidente.

Fonte: goal.com