Dopo la tournée Schelotto tornerà a Parma?

Ezequiel Schelotto
Ezequiel Schelotto

Il mercato dell’Inter si sapeva che sarebbe stato assai complesso, sia in entrata che in uscita. Questa “prima” sessione di mercato targata Erik Thohir proseguen tra alti e bassi. Gli alti sono in entrata con gli arrivi di Vidic e M’Vila già ufficiali e quello di Medel ormai ai dettagli.

I bassi si registrano in uscita dove solo gli ex primavera hanno trovato facile collocazione in prestito, mentre i big ancora non sanno quale sarà il loro futuro. Anche giocatori con meno appeal hanno poco mercato. Se Kuzmanovic ha dichiarato più volte di voler rimanere in nerazzurro e partirebbe solo per un progetto convincente, intricata appare la situazione legata e Ezequiel Schelotto.

Nonostante abbia ben giocato quest’anno in prestito tra Sassuolo e Parma, l’italo-argentino non ha molte offerte. L’esterno si è riaggregato al gruppo nerazzurro a Pinzolo e ha iniziato a svolgere la preparazione con il resto della squadra.

Della situazione di Schelotto ha parlato anche Pietro Leonardi, ds. e amministratore delegato del Parma:”A oggi Ezequiel non è qui con noi, quindi non è giusto parlarne. Non è un giocatore del Parma anche se qui ha fatto molto bene lo scorso anno”.

Parole che non sembrano preludere ad una riapertura di trattativa imminente: i nerazzurri vorrebbero trattenerlo almeno fino alla fine della tournée negli USA per poi sedersi ad un tavolino, nel mese di agosto, e ascoltare l’offerta che la società emiliana vorrà proporre a Thohir. Nelle prossime settimane l’Inter spera di ricevere novità a riguardo.

Fonte: europacalcio.it