Duttilità Pereira-Jesus, Il doppio Jolly per Strama!

Una possibile sorpresa. Diciamo unjolly doppio da sfruttare, per Andrea Stramaccioni. In questi giorni di sosta, ad Appiano Gentile, il tecnico ha pensato a più soluzioni per la sua Inter. Davanti c’è un tour de force non indifferente e tanti impegni da gestire con più soluzioni tattiche. Un’idea che non vale solo per l’attacco, dove il balletto del tridente si protrarrà per tutte le prossime settimane; ma anche per la difesa e il centrocampo, dove Stramaccioni non esclude esperimenti e sorprese.

Perché proprio negli ultimi giorni ad Appiano, Strama ha provato Juan Jesus da terzino sinistro. Lo ha riportato La Gazzetta dello Sport, un’idea già tentata nei primi mesi di lavoro con la prima squadra da Stramaccioni, in chiusura della scorsa stagione. Juan è un centrale di difesa, ma il tecnico lo vede anche a sinistra. Naturalmente, una soluzione possibile in contenimento con Nagatomo o Zanetti a destra. E il conseguente passaggio del PalitoAlvaro Pereira, a centrocampo. Proprio come contro la Roma, al debutto.

Un doppio jolly a sorpresa che rimane nella manica dell’allenatore, per adesso. A Torino, infatti, Pereira è destinato a partire da terzino sinistro. E se non lui, comunque c’è l’ipotesi Nagatomo. Ma attenzione all’alternativa Juan con il Palito, per le prossime settimane. Perché per gli sforzi post-sosta ci sarà bisogno di tutti. Anche delle sorprese di Stramaccioni.

Fonte: Fcinternews.it