Diarra arriva in saldo: Ausilio convinto di strapparlo a zero dall’Olympique Marsiglia

Lassana Diarra può arrivare all’Inter praticamente a titolo gratuito. L’intermediario che sta curando l’operazione ha spiegato al ds Ausilio che il giocatore si può liberare dal Marsiglia per 3-4 milioni di euro, una cifra quasi simbolica visto che il centrocampista francese è arrivato la scorsa estate a parametro zero dopo la lunga vertenza con la Lokomotiv Mosca. Lo scrive stamane il Corriere dello Sport, che poi precisa come in corso Vittorio Emanuele ci sia la speranza unita alla convinzione di poterlo avere addirittura gratis, eventualità che ne favorirebbe ovviamente la firma.

Lass, che negli scorsi giorni è stato informato dell’interesse nei suoi confronti da parte di Roberto Mancini, non è rimasto indifferente alle lusinghe dei nerazzurri, e sa molto bene che vestire una maglia prestigiosa come quella dellaBeneamata gli darebbe certamente maggiore visibilità prima dell’Europeo che di disputerà in Francia. Lo stesso Mancini, poi, – evidenzia il quotidiano romano – ha fatto espressamente il nome del centrocampista ex Real Madrid perché è alla ricerca di un altro giocatore che possa fungere sia da mezzala che da interditore davanti alla difesa L’espulsione di Melo contro la Lazio, inoltre, gli ha fatto capire che serve un’alternativa al brasiliano, quel rimpiazzo che finora non ha dimostrato di poter essere Geoffrey Kondogbia. Dopo averci provato già un anno fa, Piero Ausilio, che ha tenuto il canale aperto ed è pronto a riallacciare i contatti, ci riproverà anche quest’anno. Il ds prima la necessità di cedere, ma Diarra rimane una priorità, in questo momento più pressante di Pirlo.