Derby di Milano, here we go!

Oggi si comincia a preparare il derby, ci sarà una riunione tecnica per riflettere e lavorare sugli errori commessi nella partita contro il Napoli, ma anche per capire cosa sia andato storto nonostante un buon possesso palla e delle buone giocate.

Verranno analizzati gli errori individuali, con l’intento di correggerli e migliorare per il derby. Gli assenti (salvo accoglimento del ricorso) saranno i tifosi della curva nord, squalificati per i cori razzisti intonati contro la tifoseria napoletana, e Ricky Alvarez. La sua assenza peserà in maniera notevole visto che, soprattutto quest’anno, è diventato un giocatore chiave tra gli undici titolari schierati da Walter Mazzarri. E’ un’assenza che fa rabbia,soprattutto se ci si sofferma a pensare da cosa sia scaturita, un secondo cartellino giallo assegnatogli dall’arbitro Tagliavento (ingiustamente) durante Napoli-Inter domenica.

A sostituirlo ci penseranno Kovacic o il nostro capitano di mille avventure. Per quanto riguarda il reparto difensivo giocherà uno tra Rolando e Juan Jesus, e uno tra Andrea Ranocchia e Campagnaro. Questa, più che mai, è una partita importante non solo perchè si tratta di un derby, ma anche perchè noi tifosi siamo affamati di vittoria, non vinciamo una partita dal 2-0 contro il Livorno giocata il 10 Novembre, inutile dunque dire quanto proprio questa vittoria gioverebbe alla nostra autostima. La cosa più importante sarà comunque vedere in campo una squadra forte, grintosa, e dei giocatori pronti a tutto pur di onorare la maglia che vestono.

Tante le aspettative, speriamo non vengano deluse. Amala!

Loscialpo Raffaella