Mercato: Del Piero all’Inter, ma non è Alex…

Dici Del Piero e pensi Juventus. Naturale. Eppure, nellacantera dell’Inter il processo non è così automatico. Se dici Del Piero, nella Berretti nerazzurra, pensano a Yago. Detto Yaya dagli amici, il Del Piero dell’Inter è classe 1994. Oggi, per lui, è arrivata la firma sul primo contratto da professionista: tre anni insieme all’Inter, che lo prese dal Treviso quando era giovanissimo. Del Piero nasce trequartista, nell’ultimo anno ha giocato più arretrato. Si ispira a Kakà e Pirlo e adora gestire palla, accarezzarla, in pieno stile brasiliano. Brasiliano proprio come lui, che però ha nonno veneto. Doppio passaporto, itaiano e brasiliano, e tanta qualità. Una promessa su cui l’Inter punta, il regista del futuro. Del Piero di cognome, Kakà e Pirlo i modelli e… veste e vestirà la maglia nerazzurra. Un incrocio strano, un talento vero. Con le debite proporzioni, naturalmente. Ma sognare, per un giovane, è bello. Specie quando porti un cognome così. Anche l’Inter ha il suo Del Piero…

Fonte: Gianlucadimarzio.com