De Sciglio: “Io all’Inter? Preferire andare all’estero”

Non si può aspirare davvero a diventare una bandiera del Milan se, calcisticamente parlando, non si vede nell’Inter l’avversario più importante da battere. Figuriamoci poi se si dovesse solo ipotizzare un possibile trasferimento in nerazzurro. Ipotesi totalmente scongiurata da Mattia De Sciglio.

Il terzino rossonero, intercettato dai microfoni del ‘Corriere dello Sport‘, rivela che preferirebbe addirittura lasciare l’Italia pur di non indossare la casacca meneghina al contrario di quanto invece fatto da AndreaPirlo che non ha avuto problemi a trasferirsi anche alla Juventus.

“Ho pensato che potrei finire un giorno sul mercato – ha chiosato De Sciglio -, anche se a me piacerebbe restare con la speranza di vedere un Milan più giovane e più competitivo. Più avanti nella carriera non potrei passare all’Inter o alla Juventus. Capisco chi ha fatto una scelta di questo tipo, Andrea Pirlo mi ha detto che per lui non è mai stato un peso passare dall’Inter al Milan e poi alla Juve, ma non fa per me. Preferirei andare a giocare all’estero“.

Fonte: goal.com