De Boer pensa di rilanciare Brozovic, D’Ambrosio e Nagatomo

Contro il Southampton sarà durissima, viste le contingenze nerazzurre e vista la regolarità dei Saints, fin qui battuti solo da United e Arsenal. La Gazzetta dello Sport prova ad anticipare le mosse di Frank De Boer. “Chi gioca? Niente Kondogbia, Joao Mario, Jovetic e Gabriel Barbosa. Quindi spazio – è ipotizzabile – a Marcelo Brozovic che non gioca dal 15 settembre, dalla serata pessima contro l’Hapoel Beer-Sheva – ricorda la rosea -. Da lì, il confino e solo panchine. Ma sembra proprio arrivato il momento di rivederlo fin dal principio, accanto a Medel davanti alla difesa o interno di un centrocampo a tre. Dipenderà tutto dall’utilizzo o meno di Ever Banega, uscito dopo un’ora di gioco domenica contro il Cagliari. Davanti servono i gol di Mauro Icardi, il primo che vuole giocare e aiutare la squadra lasciandosi alle spalle tutto quel che riguarda l’extra campo. Se da centrocampo in su c’è comunque abbondanza, non si può certo dire la stessa cosa per il reparto arretrato centrale. Andrea Ranocchia sconterà il turno di squalifica e quindi si andrà verso la conferma della coppia Miranda-Murillo che non potranno riposare (a meno che non venga abbassato Medel, comunque idea molto defilata). Sugli esterni invece ci sono più variabili visto che Ansaldi e Santon, se avessero bisogno di rifiatare in vista della trasferta di Bergamo, potrebbero essere sostituiti da D’Ambrosio e Nagatomo“. Ecco quindi un’Inter verosimile contro i Saints:

PROBABILE INTER (4-1-4-1): Handanovic; D’Ambrosio, Miranda, Murillo, Nagatomo; Medel; Candreva, Brozovic, Banega, Perisic; Icardi.

FONTEfcinternews.it