Dall’Inghilterra: stop Vidal, è Guarin ora il primo obiettivo per lo United. E l’Inter adesso studia il colpo grosso

Fredy Guarin
Fredy Guarin

Fredy Guarin diventa all’improvviso il primo obiettivo del Manchester United id Louis Van Gaal. Stando a quanto riportato oggi dal tabloid inglese Daily Star, infatti, i Red Devils avrebbero preso atto delle difficoltà nell’arrivare ad Arturo Vidal – blindato dalla Juventus e dal suo tecnico Massimiliano Allegri – e pertanto avrebbero deciso di virare sul colombiano dell’Inter, da sempre considerato l’alternativa numero uno al cileno. Per Guarin, secondo il quotidiano, lo United dovrà fronteggiare proprio la concorrenza dei bianconeri, da sempre vigili sul nerazzurro. Nell’affare potrebbe rientrare uno tra Nani Javier Chicharito Hernandez, che il club di Manchester aveva già provato a inserire in un’ipotetica trattativa con la Juventus.

In caso di cessione, l’Inter avrebbe la liquidità necessaria per andare alla ricerca del colpo grosso di fine mercato. I nerazzurri hanno già da tempo in mano il gradimento diJonathan Biabiany, anche se va ancora trovato un accordo con il Parma che soddisfi entrambe le parti in causa. Ma non è da escludere che i nerazzurri possano tuffarsi su un nome di più alto profilo. Ieri alcune testate ipotizzavano Alessio Cerci, che per caratteristiche potrebbe rappresentare il rinforzo ideale per completare il reparto avanzato della formazione di Walter Mazzarri.

Un attaccante esterno, insomma, è quello che manca a una rosa che il ds Piero Ausilio ha rinforzato senza di fatto spendere nulla (per ora, benché si sia impegnato per le stagioni a venire con i riscatti e i pagamenti dilazionati). L’arrivo di denaro liquido è ciò che serve sia per chiudere al meglio questo mercato sia per facilitare i prossimi. Anche se attraverso una cessione dolorosa.

Fonte: fcinternews.it