Dalla Spagna convinti: Icardi al Real Madrid? No, c’è la Juventus in pole

La ​Juventus lavora al colpo Mauro Icardi. Ieri schermaglie a distanza tra Fabio Paratici, direttore sportivo della Juventus, e Beppe Marotta, amministratore delegato dell’Inter. Il dirigente bianconero non ha chiuso le porte a un possibile innesto di Maurito, in estate.

Tengo a chiarire che quella della scorsa estate non era un’azione di disturbo e che ultimamente non ci sono stati contatti. L’azione era informativa sul fatto che Icardi potesse cambiare squadra e se la Juve potesse essere di suo gradimento. Sono cose che si fanno sempre e con tanti giocatori nel periodo di mercato. Ma ci tengo a dire che nell’ultimo periodo non abbiamo avuto contatti con la signora Icardi. Siamo a febbraio, Icardi è un giocatore dell’Inter e noi abbiamo un finale di stagione importante. Domande sul giocatore saranno d’attualità o no solamente a giugno” ha detto il ds bianconero.

La Juventus, secondo le ultime news provenienti dalla Spagna, sarebbe in pole per l’ingaggio di Icardi. Il centravanti piace anche al Real Madrid, che segue il centravanti argentino ormai da tempo, ma la Juve ora sembra essere in pole. L’inserimento dei bianconeri infatti rischia di complicare i piani di Perez. Zhang ha detto che non venderà mai Icardi alla Juventus ma molto dipenderà dalla volontà del giocatore: se il giocatore si impunterà, i bianconeri potrebbero spuntarla.

Fino a pochi mesi fa il Real sembrava il club in pole per Maurito, adesso la situazione è diversa: c’è la Juve.