Da Shaqiri a D’Ambrosio: ecco il borsino dei sei giocatori in esubero

A più riprese è stato detto che il mercato dell’Inter passa inevitabilmente dalle cessioni che al momento stanno impedendo alla dirgenza nerazzurra di finire l’opera di rafforzamento della rosa tanto richiesto da Roberto Mancini. I nomi in esubero sono quelli che sono rimasti esclusi dalle ultime due amichevoli, eccezion fatta per Hernanes fermo per un problemino fisico: si tratta di Xherdan Shaqiri, Danilo D’Ambrosio, Marco Andreolli, Saphir Taider, Yuto Nagatomo e Ezequiel Schelotto.

Il primo di questo lungo elenco è anche quello che potrebbe portare più soldi nelle casse nerazzurre per, conseguentemente, sbloccare il mercato nerazzurro. Shaqiri sembra ormai essere un separato in caso e la settimana prossima potrebbe essere l’ultima a Milano. Su di lui lo Schalke, il Borussia e anche il Tottenham nelle ultime ore, sebbene la squadra di Gelsenkirchen sembra quella più in vantaggio sulle altre.

Discorso simile quello relativo a Danilo D’Ambrosio: al rientro dalla tournée cinese il giocatore avrebbe chiesto di essere ceduto e adesso le piste che lo porterebbero verso la Premier League sono quelle più calde con l’Inter che chiede 8 milioni per il terzino arrivato dal Torino. Altro terzino in partenza è Yuto Nagatomo per cui tutto lascia pensare che il giapponese sia in procinto di andare al Galatasaray all’interno della trattativa che porterà a Milano Felipe Melo, nonostante nelle ultime ore si sia paventata l’ipotesi del ritorno in Giappone al Tokyo FC allenato da Ficcadenti: anche nel suo caso le prossime ore potrebbero essere quelle decisive per il trasferimento del laterale nipponico.

Chi invece vive delle situazioni più complicate e bloccate sono Saphir Taider, Marco Andreolli ed Ezequiel Schelotto: il primo ha tante richieste, di cui due dalla Serie A (Samp e Bologna), ma i due club stanno perdendo tempo per effettuare tutte le valutazioni del caso prima di sferrare l’attacco definitivo per l’algerino. Si parla di Bologna e non si può fare riferimento ad Andreolli che avrebbe rifiutato i felsinei dopo l’infortunio di Vidic nella speranza di poter trovare più spazio nella rosa attuale e, al momento, sono scemati gli interessi di altre squadre per il difensore del vivaio nerazzurro. Ultimo caso è quello del Galgo che aspetta una squadra, pur allenandosi con l’Inter: anche per lui il Bologna ha effettuato dei sondaggi, ma nelle ultime ore si sarebbe paventato l’interesse del Basilea.