Curva Nord: “Festa della Nord, nessuna contestazione. Fantasie dei giornali”

Poche ore fa è trapelata attraverso alcune indiscrezioni, la notizia secondo la quale la Curva Nord avrebbe, durante la festa di chiusura della stagione in programma il prossimo sabato, dovuto promuovere una contestazione per esprimere il proprio dissenso nei confronti della tanto chiacchierata “cessione Kovacic”.

Niente di più  vero, la festa si terrà al di fuori del Meazza, ma non ci sarà nessuna contestazione, ed è stata proprio la Curva a chiarire ogni dubbio.

Lo ha fatto tramite un comunicato ufficiale pubblicato nel primo pomeriggio, in cui ha esposto come la festa sia un’occasione  particolare volta a celebrare i tifosi, anima della squadra, che al di là di giocatori, o malumori, son sempre presenti allo stadio per sostenere i propri colori, e donargli amore incondizionato.

Questo il testo del comunicato:

Milano, 15 giugno 2015

Pur ben conoscendo le fantasie dei giornalisti sportivi che, ogni anno, con l’assenza del campionato cominciano a fomentare il tifosotto medio (che 9 volte su 10 non ha mai messo piede in uno stadio) con articoli e/o servizi deliranti che non meritano le nostre attenzioni,

ci vediamo costretti a smentire categoricamente le totali invenzioni odierne della redazione  di Sportmediaset riguardanti nostre ipotetiche contestazioni alla Festa della Nord 2015 che si terrà questo sabato 20 giugno allo stadio Meazza.

La Festa della Nord è e sarà sempre un’occasione per festeggiare GLI INTERISTI.

Quelli veri.

Quelli che nel sole e nel vento, a prescindere da qualsiasi giocatore indossi la NOSTRA maglia, continuano a sottoscrivere abbonamenti.

Quelli che donano amore incondizionato SEMPRE, COMUNQUE ED OVUNQUE.

E visto che di questi tempi andare allo stadio tra tessere, divieti assurdi e costi faraonici è diventata un’impresa DA EROI;

ci teniamo a festeggiare questi eroi di tutti i settori dello stadio e soprattutto quelle famiglie stoiche che alla faccia della carta stampata e dello stato italiano che cercano di allontanarli dagli impianti sportivi con ogni illazione sugli Ultras, continuano imperterriti a sbeffeggiarli con la loro presenza in tutti gli stadi italiani.

Su questo siamo concentrati in questi giorni di preparativi.

Su questo e soprattutto sul come rendere protagonisti i bambini di quella che sarà come sempre una vera e propria festa.

PUNTO.

(E PER INCISO BASTA CAZZATE SULLA CURVA NORD!!!)

Invece…

Per quelli che fremono di notizie, vivono di calciomercato, sono tutte le sere attaccati ai canali regionali ad ascoltare le minchiate (scusate il termine, ma di questo si tratta) che dicono i vari ex-calciatori o chi s’improvvisa esperto di calcio, consigliamo di venire alla Festa di sabato per bersi una birretta in compagnia e rilassarsi.

Lasciate lavorare chi deve farlo.

FACCIAMO I TIFOSI.

FATTI. VITA VERA.

BASTA CAZZATE!!!

FESTEGGIAMOCI INTERISTI!!!

Vi aspettiamo sabato

Curva Nord Milano 1969 “