Crisi Inter? No! Crisi Milan!

Stramaccioni non arriverà a mangiare il panettone, Stramaccioni é un allenatore troppo giovane per una squadra come l’Inter, nemmeno l’Inter sarà in grado di riprendersi dalla crisi profonda dell’anno scorso… Ma quante ne hanno dette?
Però ho notato che  c’é uno strano particolare, che si ripete di anno in anno: perché mi sembra che si tende a punzecchiare e guardare solo la Milano nerazzurra e mai quella rossonera?

Non sento parlare di un Milan che all’ottava giornata di campionato ha solo 7 punti (mai così male dagli anni ’40), di un Milan che ultimamente sta facendo affidamento solo sul brio di un giovane attaccante di 19 anni, di una squadra che sembra non avere più uno schema e obiettivi. Per non parlare di una squadra che prima di una partita come il derby ha dovuto fare appello ai tifosi per riempire lo stadio (che poi era per lo più nerazzurro), e di presidenti e amministratori artefici di tante promesse non mantenute.
Il Milan a inizio Campionato era stato presentato come una squadra “stile Barça”, mentre l’Inter veniva appena accennata; il Milan aveva come obiettivo lo scudetto e l’Inter cosa non si sapeva. Ma… guardiamo la situazione attuale: Inter quarta in classifica (con una partita in meno) e Milan in crisi profonda.
Ma poco clamore, por què?
Il buon Mou saprebbe dare la risposta, e anche noi la immaginiamo.