Coppa America, la Colombia stende il Brasile: decide Murillo

Vince la Colombia, finisce ko il Brasile. A sconfiggere i Verdeoro, interrompendo la striscia vincente post-Mondiale di Dunga, ci pensa il neo-interista Murillo che al 36′ trova il sinistro giusto per battere Jefferson. Male Neymar che nel finale di partita colpisce Bacca: il colombiano reagisce e per entrambi è cartellino rosso. Con questi 3 punti la nazionale di Pekerman aggancia proprio il Brasile a quota 3 punti nel gruppo C della Coppa America.

Ottima partenza della Colombia che spinge sull’acceleratore sin dai primi minuti: alla mezz’ora si fa vedere Cuadrado (sarà uno dei migliori in campo) con una bordata da fuori deviata in corner dalla schiena di un difensore brasiliano. Al 36′ i Cafeteros passano: palla scodellata al centro dall’ala del Chelsea, si accende una mischia in area risolta da una stoccata mancina di Murillo, neo difensore dell’Inter, che fulmina Jefferson. E’ lo stesso Cuadrado a sfiorare il radoppio poco dopo, con un sinistro fuori di un niente, quindi dopo una sgroppata di Dani Alves un colpo di testa ravvicinato di Neymar è splendidamente parato da Ospina, bravo anche sulla respinta. Nella ripresa il copione non cambia: tanta Colombia e poco Brasile in campo.

Cuadrado è imprendibile: finta, doppiopasso e mancino dal limite, ancora una volta sul fondo di pochissimo. Murillo mostra poi tutta la sua inesperienza: retropassaggio sciagurato per Ospina, costretto ad uscire alla disperata, la sfera carambola a Firmino che con la porta spalancata spara incredibilmente a lato. C’è spazio ancora per una bella giocata di James Rodriguez, che accarezza il palo, prima del finale ad alta tensione. Dopo il triplice fischio Neymar rifila una testata (non troppo violenta a dire il vero) a Murillo, Bacca è il più esagitato nel difendere il compagno e spintona la stella del Barcellona: rosso per entrambi. Il proseguio della Coppa America a rischio per entrambi.

FONTEsportmediaset.mediaset.it