Conversione Mancini: spazio alla qualità

Svolta Mancini: ha capito che la potenza non fa vincere e allora si cambia. Lo sostiene la Gazzetta dello Sport. “E’ il mercato a indicare una strada: Banega e Soriano suggeriscono una conversione, una piccola svolta verso un centrocampo con più qualità. L’Inter dei giganti progettata in estate, idea già annacquata da qualche panchina di Icardi, sembra ancora più lontana. Non come nella prima era manciniana, quando l’Inter chiedeva a tutte le squadre di fare braccio di ferro e regolarmente vinceva: Materazzi e Samuel dietro, Maicon a destra, Ibra davanti, soprattutto Vieira e Stankovic ad aggredire a metà campo. Interessante capire che può fare Mancini a breve, se il centrocampo può trovare un po’ di palleggio e arrivare rapidamente agli esterni. Icardi, al centro del progetto in primavera, probabilmente ringrazierebbe”.

FONTEfcinternews.it