Conte vuole lo scudetto al primo anno: a gennaio tre…

Il Corriere della Sera è convinto che lo sfogo di Antonio Conte porterà gli effetti sperati sul mercato. “Il tecnico si è reso conto di aver trasceso nella forma, la sostanza però rimane. L’ad nerazzurro si adopererà per andargli incontro, per mettergli a disposizione tre giocatori di livello internazionale a gennaio, non rincalzi: quelli non servono a nessuno”, scrive il quotidiano.

Sempre nell’analisi odierna si legge che “è fuori strada chi pensa a una contrapposizione tra l’allenatore e l’ad nerazzurro. Il rapporto è saldo, di fiducia. L’obiettivo dell’allenatore era far aprire gli occhi all’ambiente Inter, a chi pensava di aver colmato il gap con la Juventus e le big europee. A parte lo sfogo dettato dalla sconfitta, sotto c’è la voglia dell’allenatore di vincere al primo anno”. “L’obiettivo – continua l’articolo del Corsera – è ritrovarsi a gennaio attaccati alla Juventus, così da avere un’arma in più da spendere con la proprietà per tentare davvero di vincere subito lo scudetto”.

In compenso bisognerà capire se potranno esserci ripercussioni a breve viste le parole usate dal tecnico. “Alla proprietà saranno fischiate le orecchie. Pure lo spogliatoio è rimasto colpito dallo sfogo, più di un giocatore era incredulo”, si legge ancora.