Conte non ha sbagliato una mossa, l’Inter ha preso il suo volto

Il Corriere dello Sport in edicola questa mattina torna su Inter-Borussia e sui meriti di Antonio Conte: “L’Inter capace di superare il Borussia Dortmund ha il volto felice di Antonio Conte che ha festeggiato con trasporto i gol di Martinez e Candreva, ma che si è lasciato andare alla vera esultanza rivolta verso la tribuna solo dopo il novantesimo. In quel momento quando ha stretto i punti e ha urlato in maniera liberatoria tutta la sua gioia. Esattamente come negli anni in cui giocava.

Da ieri sera la sua squadra è tornata in corsa per il passaggio del turno e la strada verso gli ottavi che sembrava tremendamente in salita dopo il pari contro lo Slavia Praga e il ko di Barcellona adesso è meno accidentata. Merito anche delle scelte del tecnico di Lecce che non ha sbagliato una mossa e così facendo ha tenuto a freno un Borussia sostenuto da almeno 5.000 tifosi (imponenti le misure di sicurezza a San Siro)”.