Confermati i contatti per Baselli

Daniele Baselli
Daniele Baselli

L’Inter di Mazzarri ha dimostrato di essere incompleta: oltre ad avere appena tre attaccanti in rosa, l’organico nerazzurro è privo di un regista, figura che il tecnico toscano ha sempre evitato di utilizzare. Eppure questa Inter ha delle carenze dal punto di vista del gioco: Medel e M’Vila, seppur bravi a recuperar palloni, non hanno caratteristiche che li portano a far ripartire l’azione offensiva. Ecco perché Thohir starebbe pensando di regalare a Mazzarri un mediano capace di dare quelle geometrie che mancano al gioco dei nerazzurri.

CONFERME SU BASELLI – Secondo indiscrezioni apprese da Calciomercato.com l’Inter starebbe continuando a monitorare la posizione di Daniele Baselli: il centrocampista dell’Atalanta piace da tempo alla dirigenza nerazzurra e ha quelle caratteristiche richieste proprio da Thohir. Non si tratta di una copia di Kovacic o Hernanes perché il classe ’92 agisce poco dietro la linea dei centrocampista con il compito principale di far ripartire l’azione: in questo modo svincolerebbe Medel o M’Vila da un ruolo che non è nelle loro corde. Baselli è sotto contratto con l’Atalanta fino al 2018 e percepisce 250mila euro l’anno: uno stipendio che il ragazzo, nato nella provincia di Brescia, ha intenzione di incrementare, avendo già ampiamente dimostrato di essere un giocatore di livello. Prima cosa da fare per l’Inter a gennaio sarà quella di vendere: Obi, Mbaye, Alborno e Kuzmanovic sono giocatori che hanno pochissimo spazio o non giocano per nulla. Dopo aver sfoltito l’organico Ausilio potrà tornare alla carica per Baselli, per sferrare l’attacco decisivo e regalare a Mazzarri un giocatore che manca del tutto nella rosa della sua Inter.

Fonte: calciomercato.com