Condò: “Ieri sembrava l’Inter di Mou ed Eto’o. Olanda allo stato puro, dove…”

Intervenuto in diretta su Sky Sport 24, Paolo Condò ha parlato di una variante tattica che, a detta sua, ieri ha fatto la differenza: “Mancini ha stupito tutti con la sua formazione, ma è stato efficace per come l’Inter ha interpretato la partita. L’Inter ha fatto una mossa tattica insolita, ovvero portare i due attacanti esterni sulla linea dei terzini e difendere in certi momenti a 6. La Roma fece una cosa simile a Firenze, quando anche Dzeko addirittura aiutava in fase difensiva. Ieri abbiamo visto una cosa simile a quella che faceva l’Inter di Mourinho con Eto’o che giocava da terzino: è Olanda allo stato puro, tutti attaccano e tutti difendono.”