Colpo di scena dell’Equipe sulla clausola di Icardi!

Da quando veste la maglia del Paris Saint-Germain, Mauro Icardi continua a segnare con una certa regolarità. Per l’attaccante argentino sono i numeri a parlare: 17 gol (9 in Ligue 1, 5 in Champions e 3 nella Coppa di Francia) in 19 partite. Ma a tenere banco è soprattutto il futuro dell’ex capitano nerazzurro.

Secondo quanto riporta L’Equipe, il futuro del giocatore è nelle mani del club francese. Il PSG ha tempo fino alla fine della stagione per decidere se esercitare o meno l’opzione di acquisto stabilita in estate in circa 70 milioni.

Se sarà così, Mauro Icardi non avrà voce in capitolo. Secondo l’Equipe, non esiste alcuna clausola che consenta all’attaccante di rifiutare il riscatto. Il suo futuro contratto è stato addirittura stabilito durante la trattativa conclusasi nell’ultimo giorno di mercato.

Poiché il club di Al-Khelaifi perderà Cavani alla fine della stagione e poiché l’attaccante argentino sta facendo bene segnando con regolarità, è più che probabile che Leonardo stacchi l’assegno all’Inter nei prossimi mesi, sottolinea il quotidiano. Il giocatore ha quindi convinto il PSG, che in questo momento è in una posizione di forza.