Collaborazione col Chievo per arrivare all’erede di Julio Cesar

E’ in una fase calda la trattativa per portare in Italia Gabriel Brazao, portiere classe 2000 del Cruzeiro. Lo assicura il Corriere dello Sport: “L’obiettivo è chiuderla in tempi brevi, per anticipare la concorrenza, senza aspettare che prenda il passaporto comunitario perché per avere questo documento c’è bisogno di tempo. Intensificati i contatti con il Chievo per fare un’operazione analoga a quella fatta con Julio Cesar nel gennaio 2005.

L’Inter per il cartellino di Brazao non vuole pagare più di 2-2,5 milioni e ha l’assoluto gradimento del ragazzo”.