Ecco la clausola che permetterà l’addio di Mancini

Come spiega il Corriere dello Sport odierno, il nuovo tecnico interista Roberto Mancini ha rifiutato un’offerta importantissima da Shanghai, pari a 30 milioni di dollari per tre stagioni. Motivo che lo ha portato ad accettare l’ipotesi nerazzurra, anche se c’è da registrare una clausola che permetterà al tecnico di liberarsi in futuro.

Come al Galatasaray, infatti, il Mancio potrà rescindere il vincolo con l’Inter tra il 30 giugno e il 15 luglio 2015 nel caso in cui la squadra non arrivasse ad avere una rosa importante, con obiettivi altrettanto prestigiosi.

Fonte: fcinter1908.it