Civoli: “Icardi è quello che da Mancini ha appreso di più. E adesso…”

È un ragazzo del 93, ha 22 anni. Ed è quello che da Mancini ha appreso di più, ci ha messo più voglia, è migliorato anche nei rapporti con la squadra e vede di più la porta“.

Così Civoli ha raccontato Mauro Icardi a La Domenica Sportiva: l’attaccante nerazzurro, che fino a qualche giorno fa sembrava distante dal mondo Inter, potrebbe essere il vero punto di riferimento per il futuro.

FONTEfcinter1908.it