Ci risiamo: intoppo burocratico per Jovetic!

Piccolo intoppo, nulla di grave, solo burocratico, per l’ufficialità di Jovetic. Ieri, l’ex City era atteso ad Appiano Gentile per la prima sgambata da interista, ma dall’Inghilterra non è arrivato il nulla osta che avrebbe permesso all’Inter di depositare in Lega il contratto del montenegrino, che  quindi è stato costretto a lavorare nella palestra dell’hotel dove sta trascorrendo i primi giorni milanesi.

La stessa situazione, tra l’altro, si era verificata prima a Milano per Medel e poi nel ritiro di Pinzolo con M’Vila. Il club di corso Vittorio Emanuele, come riportato dalla Gazzetta dello Sport, è ottimista sul fatto che la situazione si sblocchi nelle prossime ore, in modo che l’ex City possa scendere in campo oggi e domani. In attesa di abbracciare i nuovi compagni sabato, quando è prevista la ripresa dopo i tre giorni di pausa concessi da Roberto Mancini per smaltire le fatiche cinesi.