Chievo-Inter, probabili formazioni

MazzarriE’ in programma alle 20:45 di domenica 18 maggio, allo stadio Bentegodi di Verona, il match tra il Chievo Verona di Eugenio Corini e l’Inter guidata da Walter Mazzarri, valevole per la 38^ e ultima giornata di Serie A. Si prevede un clima di festa, visto che in ballo non ci sono grandi motivazioni: i gialloblù con la vittoria di domenica contro il Cagliari hanno raggiunto la salvezza matematica, complice la sconfitta del Bologna contro il Catania, mentre l’undici meneghino con la vittoria nell’anticipo di sabato contro la Lazio, occasione in cui si è celebrato l’addio al calcio giocato di Javier Zanetti, hanno ottenuto definitivamente il quinto posto e dunque la qualificazione alla prossima Europa League.

COSI’ IN CAMPO – Il tecnico clivense Corini dovrà far fronte a tre pesanti assenze: infatti l’infortunatoCanini e gli squalificati Rigoni e Pellissier non potranno prendere parte al match con l’Inter; previsto lo stesso schieramento del match vinto contro il Cagliari, con l’ex Catania Guarente a sostituzione di capitan Rigoni. Confermato il duo d’attacco Thereau-Paloschi, con l’ex Obinna ancora in panchina. Torna a disposizione di Mazzarri dopo la squalifica il centrocampista argentino Cambiasso, che prenderà il posto di Kuzmanovic, protagonista di una buona prestazione contro la Lazio; assente il bomber Palacio, squalificato, che con molta probabilità verrà sostituito dal “Principe” Milito, alla ricerca dell’ultimo gol con la maglia nerazzurra visto l’addio a fine stagione.

CHIEVO VERONA (4-3-1-2): Agazzi; Sardo, Cesar, Dainelli, Dramè; Guana, Radovanovic, Guarente; Hetemaj; Thereau, Paloschi. A disposizione: Puggioni, Squizzi, Claiton, Rubin, Frey, Bernardini, Calello, Bentivoglio, Lazarevic, Obinna, Stoian. Allenatore: Eugenio Corini.

INTER (3-5-2): Handanovic; Ranocchia, Samuel, Rolando; Jonathan, Hernanes, Cambiasso, Kovacic, Nagatomo; Milito, Icardi. A disposizione: Carrizo, Castellazzi, Campagnaro, D’Ambrosio, Andreolli, Zanetti, Kuzmanovic, Taider, Guarin, Botta, Alvarez. Allenatore: Walter Mazzarri.

IN TV – La partita sarà trasmessa in diretta a partire dalle 20 e 45 sul digitale terrestre (“Mediaset Premium”) e satellite (“Sky Sport”). Diretta streaming su “Sky Go” e “Premium Play”. Rimanete connessi su calcionews24.com, potrete trovare sia la sintesi che le pagelle e le altre informazioni riguardo al match.

Fonte: calcionews24.com