Chievo-Inter 2-1: addio amaro per gli argentini

Javier Zanetti
Javier Zanetti

Ha un retrogusto un po’ amaro l’ultima gara stagionale dell’Inter, quella del congedo dai grandi protagonisti del Triplete: al Bentegodi di Verona, la squadra di Walter Mazzarri perde in rimonta per opera del Chievo, che si impone con il punteggio di 2-1. Vittoria ottenuta in rimonta dalla formazione di Eugenio Corini, che in una gara senza alcun significato per la classifica di entrambe, gioca inizialmente meglio, sfiorando il gol più volte e finendo frenata dai legni in due circostanze, ma va all’intervallo sotto di una rete grazie alla marcatura dell’ex Marco Andreolli.

I clivensi non mollano la presa, nella ripresa ci provano ancora, e qui è determinante la mossa di Corini che inserisce Obinna, altro ex dell’incontro, che dopo pochi secondi trova la rete del pareggio e poco prima del 90esimo infila da lontano la conclusione del definitivo 2-1. Sconfitta assolutamente indolore, che chiude una stagione e insieme una pagina importante.

Fonte: fcinternews.it