Champions League: Sensi in forte dubbio, Conte potrebbe stravolgere il centrocampo

L’emergenza nel centrocampo dell’Inter costringerà Antonio Conte a mosse particolari. Stefano Sensi continua a non dare garanzie, da quel maledetto 6 ottobre, partita contro la Juve, il centrocampista non è più tornato a pieno regime.

Ora, Conte dovrà fare a meno anche di Nicolò Barella, che tornerà nel 2020. Mentre Gagliardini sta recuperando da un problema muscolare. E allora Conte, che ha già rispolverato Borja Valero, potrebbe decidere di optare per la mossa a sorpresa.

Dal cilindro di Conte, suggerisce la Gazzetta dello Sport, potrebbe uscire anche un Candreva travestito da interno, con Biraghi e Lazaro sulle fasce: visto che Antonio sabato ha fatto gli ultimi 20 minuti lontano dalla corsia di destra), non è da escludere che l’allenatore abbia provato a testarlo per lo Slavia. Aspettando gennaio, e sperando di riavere Sensi presto in versione leader, sarà ancora Conte a dover trovare la ricetta giusta dentro la sua Inter.