Cessione Guarin, per l’Inter un opportunità più che una necessità

Un opportunità da cogliere più che una vera necessità di far cassa, va letta così l’ormai quasi scontata cessione di Fredy Guarin al Chelsea da parte dell’Inter, la dirigenza nerazzurra si priverà del centrocampista colombiano perché non lo ritiene fondamentale ed insostituibile in quelli che sono gli schemi offensivi di Walter Mazzarri, lo stesso allenatore ha avallato in pieno l’operazione. Il club nerazzurro con i 20 milioni mal contati che entreranno in cassa, oltre che effettuare una notevole plusvalenza, potrà fiondarsi su giocatori più funzionali al suo modo di giocare, l’ex Porto alla fine viene impiegato in un ruolo che non è il suo. In sostanza la valutazione fatta dalla coppia mercato BrancaAusilio è chiara, meglio prendere una vera seconda punta che adattare, con risultati alterni, Guarin in quella posizione.

Fonte: europacalcio.it