Cerci torna nei radar di Ausilio

CerciMarco Branca avrebbero voluto vedere Alessio Cerci all’Inter e ci stava lavorando ormai da mesi prima del suo allontanamento dalla squadra meneghina, qualche mese più tardi l’acquisto dell’azzurro del Torino potrebbe tornar di moda in casa nerazzurra, secondo le ultime voci anche il direttore sportivo attuale interista Piero Ausilio starebbe pensando all’ex Fiorentina e Roma come rinforzo da garantire a Walter Mazzarri per il suo attacco del prossimo anno.

Col Toro i rapporti sono ottimi dopo l’operazione D’Ambrosio condotta a gennaio e la rinuncia del club di Thohir a prendere il terzino gratis in scadenza di contratto alla società di Cairo, ragion per cui il presidente granata potrebbe ricambiar la cortesia sedendosi al tavolo per trattare il suo numero 11.

Cerci viene valutato dal Torino 20 milioni di euro, cifra che non spaventa l’Inter che però vuole inserire nell’affare contropartite tecniche per abbassare la parte cash da versare ai piemontesi, soluzione questa che potrebbe essere gradita dagli stessi. Mazzarri accoglierebbe Cerci a braccia aperte, il mancino romano sarebbe il giocatore ideale da piazzare sulla destra del futuro attacco nerazzurro, vista l’impossibilità di arrivare alla prima scelta assoluta del tecnico ovvero Iturbe, con Icardi punta centrale e Palacio sul versante opposto.

Fonte: europacalcio.it