Cerci resta in Italia e parla con l’agente: ha scelto l’Inter, arriva…

Alessio Cerci è rimasto in Italia. L’attaccante dell’Atletico Madrid, dopo il pareggio di Torino, è rimasto nel capoluogo piemontese, forse anche per parlare con il suo agente Sergio Berti, presente allo Juventus Stadium insieme al capo degli osservatori dell’Inter Massimiliano Mirabelli.

“Difficile che l’incrocio sia stato del tutto casuale. Come gli capita sempre più spesso, nemmeno in Champions Cerci ha giocato. Così gennaio si avvicina e si avvicina pure il momento in cui, se non cambierà la situazione, chiederà alla dirigenza dell’Atletico di esser ceduto. Per la verità, lui, la sua scelta l’avrebbe anche già fatta, ovvero trasferirsi all’Inter, ma occorre studiare la strategia migliore per raggiungere lo scopo”, sottolinea il Corriere dello Sport.

FONTEfcinter1908.it