Cerci: “Io all’Inter? A gennaio si può”. Mancini lo aspetta

E nel finale di partita,a Genova, ecco il mercato-boom per casa-Inter. Alessio Cerci dice: “L’Inter a gennaio? In questo momento è scomodo parlarne, negli ultimi giorni si è detto molto e anche troppo. Io voglio giocare, sennò divento nervoso. E all’Atletico ho poco spazio. Vediamo da qui a fine anno quanto ne a Madrid. Poi prenderemo una decisione. Io ho voglia di giocare2.

Quanto basta, e anche di più, per dare credibilità alla trattativa in corso: Mancini vuole Cerci, l’ipotesi è più concreta di quanto si potesse pensare, e il progetto di un prestito oneroso a gennaio che l’Inter propone a Simeone è un progetto che può partire.

Cerci è felice di questa serata azzurra. “Era la mia grande occasione, non potevo deludere. Prima in Nazionale ho avuto pochi momenti per poter emergere, nonostante abbia fatto una buona stagione al Torino. Ho ricoperto il ruolo in cui riesco a esprimermi meglio”.

FONTEsportmediaset.mediaset.it