Cds: “L’attacco interista ha una media gol spaventosa, oltre 2,5 gol a partita”

Il Corriere dello Sport oggi in edicola analizza il rendimento dell’attacco nerazzurro: “Altre 4 reti, dopo le 3 realizzate contro il Torino per di più in inferiorità numerica. E prima ancora c’era stata la sagra del gol con il Sassuolo. L’unica volta in cui le bocche da fuoco nerazzurre sono rimasta a secco è stato con la Roma, ovvero nella sola sconfitta di questo torneo. Insomma, l’attacco interista dà l’impressione di girare come un orologio: i 23 centri in 9 uscite, significano una media di oltre 2,5 a partita. E peraltro la squadra di Mazzarri è in grado di far male in tanti modi. Ieri sera, ad esempio, in 3 occasioni ha punito le magagne difensive del Verona sui calci d’angolo. Inoltre, ha scritto per la prima volta il suo nome tra marcatori Rolando”.

Fonte: fcinternews.it