CdS – Icardi via? Possibile solo a giugno, Thohir fissa il prezzo: base d’asta…

A gennaio assolutamente no, a giugno chissà. Mauro Icardi continuerà ad essere punto di riferimento dell’attacco dell’Inter almeno fino al termine della stagione in corso, quando Erick Thohir sarebbe disposto a sedersi al tavolo delle trattative, per non meno di 40 milioni di euro.

A tal proposito filtra dalla Spagna, come riporta il Corriere dello Sport, il forte interesse dell’Atletico Madrid di Simeone, pronto ad aggiudicarsi l’argentino se e quando Thohir darà il via all’asta europea. Le quotazioni di una cessione rischierebbero di alzarsi seriamente in caso di arrivo di Jonathan Calleri, ormai sospeso fra Chievo e Bologna, due club disposti a tenersi l’attaccante per sei mesi, prima del definitivo arrivo in nerazzurro. Resta da definire la formula, con l’Inter intenzionata ad averlo in prestito con diritto di riscatto,