Caso Alvarez: depositati gli atti. Ecco quando ci sarà la sentenza…

Continua a tenere banco la diatriba fra Inter e Sunderland per il caso Alvarez.La vicenda ormai è molto nota: l’Inter due estati fa aveva girato in in prestito con diritto di riscatto (diventato obbligo dopo la salvezza raggiunta) di Ricky Alvarez in Inghilterra al Sunderland. In Inghilterra a causa di un lungo infortunio non ne vogliono sapere di pagare la clausula stabilita.

Per questo l’Inter ha fatto ricorso alla FIFA presentando alla scadenza dell’accordo un suo memorandum e il contratto tra i due club.

Nonostante il fermo ottimismo del ds nerazzurro Ausilio la vicenda è ancora in alto mare. I Black Cats martedì hanno inviato alla FIFA il loro memorandum sul contenzioso che dura ormai dalla scorsa estate. Ora il massimo organismo del calcio mondiale dovrà trasmettere gli atti alla FIGC per chiudere il cerchio.

Poi per la sentenza bisognerà attendere la metà di dicembre e i primi di gennaio. 

L’Inter rivendica 10,5 milioni di euro dal Sunderland il quale a sua volta sostiene l’impossibilità a rispettare l’accordo per via delle condizioni fisiche inadeguate di Alvarez.