Il Cardiff sbotta: “Inter paga o rinuncia!” Ecco le cifre…

Mehmet Dalman
Mehmet Dalman

Il Cardiff City ha mandato un chiaro messaggio all’Inter per quanto riguarda l’acquisto di Gary Medel, intimando in sostanza ai nerazzurri: “Pagate o rinunciate!”. Il presidente dei Bluebirds Mehmet Dalman, investitore bancario di origini turco-cipriote, ha rotto il silenzio che circondava la trattativa riguardante il cileno. L’Inter ha rifiutato di pagare la valutazione fatta dal Cardiff di 12,5 milioni di euro per Medel e ha offerto un totale di 10 milioni di euro suddivisi in 3 tranche: la prima da 1,3 circa e i restanti 8,7 da pagare in due rate annuali. Il Galatasaray e uno sconosciuto club tedesco sarebbero pronte, stando a quanto dice la stampa britannica, a offrire quanto chiede il Cardiff City anche se in entrambi i casi ci sarebbe riluttanza a pagare la parte iniziale del montante.

Con tono di sfida Dalman ha detto: «Non ci andremo certo a perdere su un giocatore che è stato una stella della Coppa del Mondo giocata in Brasile. Dobbiamo chiarire qual è il nostro prezzo e non cambieremo linea.
La stampa gallese aggiunge: «È chiaro che nonostante la fiducia che l’Inter ripone nella trattativa, restano molto lontani dal raggiungimento di un accordo. Il Cardiff non accetta una minusvalenza su un giocatore pagato 12,5 milioni di euro un anno fa e non si farà prendere in giro accettando una somma inferiore».
Dalman ha aggiunto: «Faremo la cosa giusta per la società e per il calciatore, la nostra posizione è sempre la stessa, ci sono squadre che sono interessate a lui ma non abbiamo ancora raggiunto un accordo con nessuno, come possiamo perdere sulla vendita di un giocatore che ha fatto così bene per la sua Nazionale il Brasile?» rimarca Dalman.
Medel è attualmnte a casa sua in CIle, dove si sta riprendendo da un infortunio alla coscia subito durante la rassegna iridata, ma è atteso a Cardiff la prossima settimana.

Fonte: fcinter1908.it