Cambiasso verso il rinnovo di un anno e in attacco..

CambiassoZanetti certamente si ritirerà a fine stagione, mentre la carriera di Samuel e Milito, a meno di sorprese, proseguirà lontano dall’Inter. L’unico senatore argentino che resterà in squadra, dunque, sarà Cambiasso, per cui si va verso il rinnovo del contratto per un altro anno. In attacco, invece, per i nerazzurri torna d’attualità il nome di Torres, visto che Dzeko e Benzema sono carissimi. Più lontano anche Morata, finito nel mirino della Juve.

Cambiasso, che è in scadenza di contratto, attualmente guadagna 4,5 milioni di euro a stagione. Una cifra al di fuori dei nuovi parametri imposti da Thohir, che comunque è intenzionato a rinnovare il contratto del Cuchu ma a cifre radicalmente diverse. L’accordo tra le parti non è stato ancora raggiunto, ma la sensazione è che il centrocampista resterà in nerazzurro per un’altra stagione.

L’Inter, intanto, continua a muoversi anche per cercare un attaccante da affiancare a Palacio e Icardi, visto che Milito chiuderà la carriera in Argentina. Nelle ultime ore, vista la prepotente offensiva della Juve su Morata, i nerazzurri sono tornati alla carica per Torres, da tempo sul taccuino dei dirigenti nerazzurri. Lo spagnolo, che probabilmente verrà scaricato dal Chelsea a fine stagione, potrebbe rivelarsi un affare. Soprattutto considerando le cifre, fuori portata dell’Inter, che servirebbero per arrivare a Dzeko e Benzema.

Fonte: Sport Mediaset