Cambiasso trascina l’Inter, ma non basta: Inter-Torino finisce 2-2

Ventura aveva chiesto un Torino maleducato, e tanto è stato. I granata si presentano al Meazza ispiratissimi, con Cerci e Meggiorini in spolvero che costringono i nerazzurri a soffrire e non poco. Il vantaggio iniziale dei nerazzurri lascia presagire una gara totalmente diversa da quella che in seguito si svilupperà. Gara che si complica sul vantaggio granata (meritato) che vede i nerazzurri non riuscire a respingere l’onda d’urto granata. Ne esce un pareggio acciuffato per i capelli da Cambiasso che evidenza le troppe lacune della formazione nerazzurra. Una su tutte la panchina troppo corta. Il mercato è in fase di chiusura, sarebbe il caso che qualcuno facesse qualcosa.

Fonte: Fcinter1908.it