Calleri, il padre-agente: “L’Inter? È decisa e a noi piace”

L’ombra del Palermo su Jonathan Calleri? A fare chiarezza sulle insistenti voci di mercato, confermate fra l’altro dal presidente rosanero Maurizio Zamparini, ci ha pensato il padre nonché agente del centravanti del Boca Juniors, Guillermo Calleri: “In questo momento sono io che mi sto occupando del futuro di Joni – ha voluto precisare il procuratore ai microfoni di calciomercato.it -, non c’è nessun’altra persona incaricata. Ad oggi non mi risulta nulla sul Palermo, se ne parlò la scorsa estate”.

L’Inter è dunque in pole position? “Diciamo che è uno dei due club più decisi e interessati con i quali stiamo parlando. È una squadra che ci piace molto. L’altro è un club inglese”. Intanto in questi giorni sono state avviate le pratiche per ottenere il passaporto italiano, in virtù di una cittadinanza già acquisita da tempo. “È in arrivo – ha assicurato Guillermo Calleri -, credo che in non più di venti giorni lo avrà in mano”.