Calciomercato Inter: dopo Banega pronti altri due acquisti

Mentre sul campo l’Inter sta cercando di mettersi alle spalle la crisi e di finire la stagione con la corsa alla Champions League, la società è già a lavoro per preparare il mercato estivo. Al netto di clamorosi ribaltoni, Roberto Mancini ha confermato di restare saldamente sulla panchina, quindi la programmazione deve essere fondamentale.

Il primo colpo per la prossima stagione nerazzurra dovrebbe essere Ever Banega, anche se a riguardo la situazione non è ancora chiarissima. Sulla stessa scia di questa operazione, a parametro zero, l’Inter sta tentando di piazzare anche un altro importante colpo.

Secondo quanto riporta l’edizione odierna de ‘Il Corriere dello Sport’, l’Inter avrebbe infatti bloccato Caner Erkin, terzino sinistro del Fenerbahce, in scadenza di contratto a fine stagione. Il classe 1988 dovrebbe firmare un contratto triennale, sulla base di 1,8 milioni di euro annui. Il club nerazzurro segue il giocatore turco già dai tempi di Mazzarri, prima che poi venisse prendo Dodò. Erkin ha un sinistro educatissimo ed è uno specialista dei calci piazzati.

Un profilo molto simile a quello di Alex Telles, che l’Inter a questo punto potrebbe non riscattare dal Galatasaray. Mancini però vorrebe tenerlo ugualmente, ma molto dipenderà dalla qualificazione alla prossima Champions League. Il prezzo per il riscatto del calciatore brasiliano è di 8,5 milioni.

L’Inter si prepara a tamponare anche una eventuale cessione ‘pesante’, come potrebbe essere quella di Mauro Icardi. Per questo gli occhi nerazzurri sono andati verso Arkadiusz Milik, 22enne centravanti polacco. L’attaccante dell’Ajax è uno dei migliori talenti d’Europa ed il prezzo del suo cartellino dovrebbe aggirarsi sui 12 milioni. Ma per adesso è semplicemente un’idea.

FONTEgoal.com