Da tanto, troppo tempo si parla solo dei calciatori in uscita dall’Inter, con una sessione di mercato da chiudere con un attivo di 90-100 milioni di euro (quindi uno o due top da vendere) e con un taglio al monte ingaggi di circa il 15%. Ma ora, e aggiungiamo ‘finalmente’, per i tifosi nerazzurri, arrivano anche le prime notizie sui calciatori in entrata da regalare al nuovo tecnico Simone Inzaghi.

E il primo colpo in entrata, secondo quanto rivelato da Sky Sport Deutschland, ha già un nome e cognome: si tratta di Filip Kostic, esterno sinistro classe 1992 dell’Eintracht Francoforte. L’emittente spiega che per il serbo, 4 reti e addirittura 17 assist nell’ultima Bundesliga, ci sarebbe già l’accordo tra l’Inter e la società tedesca per una cifra che oscilla dai 20 ai 25 milioni di euro. L’operazione è praticamente definita e dovrebbe essere formalizzata dopo la cessione di Achraf Hakimi, con il marocchino sempre nei radar del Paris Saint Germain e del Chelsea.

Un arrivo, quello di Filip Kostic, che potrebbe aprire anche alla cessione di Ivan Perisic. Il croato ha il contratto in scadenza a giugno 2022 e percepisce un ingaggio pesante: una situazione che renderebbe questa sessione di mercato l’ultima utile per cederlo ad una cifra importante.

FONTE90min.com